FUGA DA CERVANTES

Lettura e immagini tra cultura letteraria e cultura popolare

 

Trattasi di un dialogo tra Don Chisciotte e Sancho Panza. I due eroi, in brevi deviazioni dal percorso indicato da Cervantes, si ritrovano a trottare attraverso la campagna veneta assorbendone dialetti e usanze, visitando ‘casualmente’ sagre paesane nonché convivi altamente culturali facendo una gran confusione tra cultura e coltura. L’uno in sella al suo cavallo Ronzinante cerca occasioni per calmare la sua insaziabile fame... d’avventura. L’altro in sella al mulo lo segue fedelmente, ma con una costante perplessità, mossa dalla sua insaziabile fame… fame!

Il testo e le avventure saranno di volta in volta ricontestualizzate, compiendo una ricerca sul campo in maniera da individuare usi costumi, modi di dire, personaggi, elementi folklorici del luogo che ospiterà lo spettacolo conservando i caratteri forti dei due eroi sempre in bilico tra il testo di Cervantes e il testo autoprodotto.

La narrazione verrà accompagnata da immagini evocative e da musica d'arpa celtica suonata dal vivo.

 

Testo di: Carla Marazzato e Francesco Grigoletto

 

 

Scheda tecnica

(due attori e due musiciste):

 

* 2 microfoni per gli attori

* 1 proiettore

* luogo dove proiettare le immagini

* 2 microfoni per le arpiste