I MAGGIORDOMI

di M. Candiago, D. Lanutti, C. Marazzato. E. Pasqualini


con  CARLA MARAZZATO MANUELE CANDIAGO EMANUELE PASQUALINI


produzione PANTAKIN CIRCOTEATRO con il sostegno di MIBACT Ministero Beni e Attività Culturali PPTV  Associazione Produttori Professionisti Veneti Regione del veneto CITTA’ TEATRO di Riccione

Uno spettacolo visuale con un unica voce esterna che scandisce lo svolgersi dell’azione portando i suoi protagonisti e il pubblico in un viaggio surreale tra realtà e invenzione.
Nel mondo del clown, seppur con mille sfumature e sfaccettature, esiste una storica distinzione tra il Clown Bianco, quello perfetto e impeccabile in ogni suo aspetto e il suo antagonista l’Augusto perfetta rappresentazione “dell’umano fallimento”  e proprio per questo amato da tutti. Ogni suo tentativo di raggiungere la perfezione del clown bianco è il prologo di un disastro. Con I MAGGIORDOMI proviamo a raccontarvi la storia dei tentativi di  tre clown Augusto che si confrontano con il più classico dei clown Bianchi: il MAGGIORDOMO, una figura quasi mitologica nella sia perfezione e discrezione. Provate ad immaginare una sorta di OPEN DAY di una Scuola Internazionale di Maggiordomi i cui allievi sono un ex domatore di circo in pensione, una cameriera entusiasta che sogna di diventare una “vedette” ed un ex mago dalle mani fatate che gioca a fare il Casanova.... Riusciranno i nostri personaggi a rimanere impeccabili e granitici o il loro passato, i loro desideri l’avranno vinta sulle buone maniere e il bon ton del Maggiordomo? Non vi resta che venire a scoprirlo!